Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
EMIL ZATOPEK. UNA VITA STRAORDINARIA IN TEMPI NON ORDINARI

EMIL ZATOPEK. UNA VITA STRAORDINARIA IN TEMPI NON ORDINARI

BROADBENT RICK

320

17 x 24

Libri

2018

Disponibilità: 1-2 copie disponibili

€22,00 €20,90

Risparmi € 1,10 (- 5%)

Compra

Soprannominato «la Locomotiva umana» perché ansimava durante le corse, Emil Zátopek si presentò al mondo ai Giochi di Londra del 1948, vincendo a sorpresa l’oro nei 10.000.

Quattro anni più tardi, dopo aver inanellato una serie impressionante di primati nel fondo e nel mezzofondo, alle Olimpiadi di Helsinki Zátopek fu il primo atleta nella storia a presentarsi al via di 5000, 10.000 e maratona, stabilendo il nuovo record olimpico in tutte e tre le gare.

Ma le imprese sportive impallidiscono davanti alle vicende dell’uomo.

Nel 1968 Zátopek partecipò alla Primavera di Praga, firmando il Manifesto delle duemila parole di Ludvík Vaculík, e in seguito all’invasione delle forze sovietiche fu condannato a lavorare per vent’anni in una miniera di uranio.

Attingendo a una quantità di testimonianze dirette, inclusa quella della moglie di Zátopek, anche lei atleta olimpica, Rick Broadbent ci racconta una straziante storia di sopravvivenza: l’ascesa, la caduta e la riabilitazione dell’atleta che «Runner’s World» ha eletto «il più grande corridore di tutti i tempi».