Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
QUARTA STELLA

QUARTA STELLA

BACCI ANDREA

200

14 X 22

Libri

2006

Disponibilità: Il prodotto è Esaurito, ti consigliamo di controllare saltuariamente il sito per verificare l’uscita di una eventuale nuova edizione

€13,50

Esaurito/Non in commercio

L'avventura azzurra in Germania

Il gruppo di Marcello Lippi - mirabile ammiraglio - nato da una ridicola sconfitta islandese, si è forgiato con il tempo nel carattere, indomito e guerriero, del suo allenatore. Questo gruppo ha attraversato mari perigliosi e scogli omicidi, e quando i pericoli più gravi (lo scandalo di Moggiopoli, la tragedia umana di Gianluca Pessotto) avrebbero dovuto annientarlo, il gruppo ne ha tratto invece nuova linfa e si è arricchito di spirito, d'orgoglio e di forza.
La vittoria al Mondiale 2006, la quarta stella, non nasce dal tocco del fuoriclasse, dall'invenzione estetica ed estemporanea, da un tema tattico sopraffino. La vittoria di questo gruppo, segnato dall'infortunio di Nesta, dalla convalescenza di Totti, dai pochi minuti preziosi di Del Piero (le sue primedonne) ha l'animo umile e la voglia di sacrificarsi della sua ciurma di uomini veri. La vittoria ha il cuore di Gattuso, le gambe di Perrotta, il cervello di Pirlo, il petto di Materazzi, la chioma di Camoranesi, il sudore di Toni, il sorriso di Grosso, il fiato di Zambrotta, le mani di Buffon, i muscoli di Cannavaro, perfetto capitano in campo e fuori, gli scatti di Iaquinta, Gilardino, Inzaghi.
Ha la voce e la passione di tutti gli sportivi italiani che hanno visto in questa vittoria, in questo gruppo in perenne balia delle onde, in questa quarta stella inattesa, la rivincita dei valori autentici del calcio sugli scandali e sul marcio perpetuato da certi personaggi ormai fuori dalla storia. Quella storia che adesso ha un colore azzurro. Azzurro come il cielo, con una quarta stella, nuova e bellissima.