Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy
RETTANGOLO DEI SOGNI

RETTANGOLO DEI SOGNI

AA.VV.

130

13,5 x 21

Libri

2018

Disponibilità: Normalmente pronto per la spedizione in 8-10 giorni lavorativi

€13,90

Compra

“Il calcio è uno sport, certo. È un’ossessione. Una malattia. Una droga. Una religione basata su una liturgia squisitamente laica: ultima rappresentazione sacra del nostro tempo, di pasoliniana memoria. Ma in troppi dimenticano che si tratta, prima di ogni altra cosa, di un gioco. Un gioco capace di accomunare le più differenti personalità. Un gioco che avvicina, superando qualsiasi barriera. Quella linguistica, quella culturale, quella economica, quella sociale. Un gioco. Torniamo bambini, insieme”.
“Il calcio è fatto di essere umani. Di tutte le età. Bambine, bambini, donne, uomini, ragazze, ragazzi”.

Luca, Federico, Gianni, Simona…

Il Rettangolo dei Sogni rappresenta questa umanità fatta di persone comuni ma speciali, sia giovani sia adulti, per cui il gioco del pallone è impegno quotidiano, sudore e divertimento, entusiasmo e passione, talvolta frustrazione, ma anche e soprattutto speranza e sogno. Sono storie raccontate perlopiù con gli occhi di chi frequenta le scuole calcio, “i calciatorini” che vogliono sì vincere, ma soprattutto giocare insieme. Innanzitutto giocare… per crescere, secondo i valori della lealtà e della solidarietà, che allenatori e staff tecnico di ogni squadra dovrebbero insegnare prima di ogni cosa. Perché allenatori, staff tecnico, genitori e, in genere, i rappresentanti del mondo adulto all’interno del settore calcistico
giovanile hanno una grande responsabilità nel percorso formativo dei giovani atleti. Queste pagine sono anche un prezioso contributo, quindi, per riflettere e interrogarsi su tali ruoli, sull’importanza dell’essere molto di più di un semplice veicolo di trasmissione di competenze tecniche.
Con una scrittura che coinvolge e appassiona Mario Bocchetti, Silvio Crisari e Ciro Ruotolo raccontano le emozioni e gli ideali che possono nascere dentro un campo di pallone, risvegliando in chi legge antiche sensazioni e nuove consapevolezze. Affinché in quel rettangolo di terra o erba sempre più allievi possano incontrare educatori che siano soprattutto maestri capaci di donare la propria esperienza con generosità e il coraggio di mettere al centro della propria azione formativa il benessere di ragazze e ragazzi.