Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
FUNERALE IN GIALLO - LE CONFESSIONI DEL COBRA

FUNERALE IN GIALLO - LE CONFESSIONI DEL COBRA

RICCO` RICCARDO

128

15 x 21

Libri

2014

Disponibilità: Immediata

€12,00 €10,80

Risparmi € 1,20 (- 10%)

Compra

Mentre il ciclismo sembra raggiungere un punto di non ritorno con l’intensificazione fino all’assurdo della lotta anti - doping.

Mentre il ciclismo è in deficit cronico di eroi e di campioni fuori dal comune.

Mentre un nuovo scandalo lo ha appena investito alla vigilia del suo anno sportivo di redenzione che sperava di consacrare ad un’inedita campagna di record dei colli mitici del Tour.

Ecco che Riccardo Riccò, il leggendario Cobra, intraprende la sua malinconica confessione in un libro choc: “Funerale in giallo”.

Scritto a quattro mani con il grande reporter e scrittore Salvatore Lombardo, quest’opera è agli antipodi del tradizionale libro di ciclismo. È al tempo stesso romanzo tragico e confessione intima, dichiarazione d’amore e saldo di tutti i conti.

Riccò il maledetto appare nudo. Senza trucco, senza maschere, senza pretesti, senza scorciatoie, senza manierismo lacrimevole. Il lettore scoprirà non solo il rovescio della scena romantica di un ciclismo ideale ereditato da Fausto Coppi e Jaques Anquetil, ma soprattutto la tragica realtà quotidiana di un giovane campione d’eccezione di fronte ai riti terrificanti di un contesto governato dall’ipocrisia, dalla menzogna e dal denaro.

Come con Bob Dylan, alla fine non resta che la morte.