Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
ESERCITAZIONI 9 VS 9

ESERCITAZIONI 9 VS 9

PIETROCINI GIUSEPPE

320

17 x 24

Libri

2018

€29,90

Avvertimi quando disponibile

Un nuovo metodo di allenamento per la categoria esordienti.

Come noto, è ormai da diversi anni che il Settore Giovanile e Scolastico effettua studi e ricerche mediante osservazioni effettuate durante le attività, ufficiali e non, nelle categorie Esordienti e Pulcini.

Grazie all'analisi dei dati raccolti e da quanto è presente nella letteratura specializzata nazionale ed internazionale, oltre all'apporto di esperienze di tecnici di vario profilo, di calciatori di alto livello e di studiosi dell'età evolutiva, è stato possibile determinare le modalità di confronto e di gara più adatte nelle categorie di base.

Questo libro vuole essere un supporto per gli istruttori che si vanno a cimentare su questa tipologia di gioco (9vs9); gli istruttori devono imparare ad assumere il ruolo dell'allenatore formatore, cioè colui che educa.

In definitiva, attraverso questo modello di calcio giovanile, filtrato attraverso quel sentimento ludico che ci fa vivere questo sport nella dimensione tanto cara al calcio di strada, sono proposte attività didattiche che possano permettere ai più piccoli di vivere serenamente un contesto ludico che possa favorire comportamenti etici proiettati ad una sana competizione, unitamente ad un adeguato e significativo apprendimento.

Nel testo troverete uno studio sullo sviluppo organico del preadolescente, dei fattori alimentari che caratterizzano questa fascia d'età, dei fattori tecnici-coordinativi, tattico-cognitivo e fisico-motorio di questa categoria; presente inoltre lo studio, l'analisi della vista, del rapporto tra la vista ed il gioco del calcio che ha portato l'autore a sperimentare l'utilizzo di fasce colorate indossate sulla fronte dai giovani calciatori, che vanno a sostituire le casacchine colorate.

Questo studio da lui eseguito ha portato i giovani calciatori a modificare la proiezione del loro campo visivo, portandolo in una dimensione più adatta per diventare un giocatore migliore (guardare le fasce in alto vuol dire imparare a giocare a testa alta).

E' stata data importanza, infine, alla strategia di allenamento mettendo in risalto questa proposta didattica, su come impostare il lavoro e come gestire l'attività proposta.