Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
E CONTINUANO A CHIAMARLI LOTTERIA

E CONTINUANO A CHIAMARLI LOTTERIA

ESPOSITO FRANCO

306

13,5 x 21

Libri

2017

Disponibilità: Al momento non disponibile. Può essere disponibile in 8-10 giorni lavorativi dalla vostra richiesta

€16,00 €15,20

Risparmi € 0,80 (- 5%)

Compra

Partite infinite decise ai rigori, il cucchiaio di Totti e quello di Paninka, i segreti di Toldo e Globbelaar

Storie di uomini forti e meno forti.

La sentenza di partite infinite affidata ai calci di rigore, giustizieri a loro volta della monetina cancellata da tre sportivi che si contendono la paternità dell'innovazione.

Un giornalista di Cadice, un dirigente israeliano, un ex arbitro tedesco.

Concetto Lo Bello l'officiante della prima volta in Europa: Honved-Aberdeen.

Il record assoluto in Namibia, 48 tiri per assegnare la coppa nazionale.

Panenka, cecoslovacco, l'inventore del cucchiaio.

Il brasiliano Dijalminha coniatore della cavadinha, e Totti con il sempiterno scavetto.

Storie di portieri sensazionali: Grobbelaar, Dudek, Lehmann, Pagliuca e Toldo, Chilavert e Ducadam, il rumeno capace di cancellare quattro volte i favolosi tiratori del Barcellona.

E il croato Ivokovic che beffò due volte Maradona, costringendolo a sborsare 100 dollari di una scommessa persa.

Rigori talvolta nefasti anche per i fuoriclasse. Roby Baggio, Franco Baresi, Maradona, Drogba, Shevchenko, per citarne alcuni.

Quando il cuore diventa traditore, classe e talento non bastano.

Necessitano lucidità, destrezza, abilità.

 

E pensare che si ostinano a chiamarli lotteria.

Prefazione di Gianni Mura.

Ti suggeriamo di guardare anche i seguenti articoli