Libri

DVD

Libro del Giorno

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
DALLO SCUDETTO AD AUSCHWITZ N.E.

DALLO SCUDETTO AD AUSCHWITZ N.E.

MARANI MATTEO

176

14 x 21

Libri

2014

Disponibilità: Il prodotto è Esaurito, ti consigliamo di controllare saltuariamente il sito per verificare l’uscita di una eventuale nuova edizione

€15,00

Esaurito/Non in commercio

Storia di Arpad Weisz, allenatore ebreo

Non lo sapeva nemmeno Enzo Biagi, bolognese e tifoso del Bologna. "Mi sembra si chiamasse Weisz, era molto bravo ma anche ebreo e chi sa come è finito" ha scritto in "Novant'anni di emozioni". È finito ad Auschwitz, è morto la mattina del 31 gennaio '44. Il 5 ottobre del '42 erano entrati nella camera a gas sua moglie Elena e i suoi figli Roberto e Clara, 12 e 8 anni. Questa è la risposta, documentata, di Matteo Marani, bolognese, laureato in Storia. Tre anni di ricerca, scrupolosa e insieme ossessiva, perché gli pareva di inseguire un fantasma. "Dallo scudetto ad Auschwitz" arriva preciso come una banca svizzera e dolente come una cicatrice, ma ricostruisce in modo pertinente la storia di Weisz e ce la restituisce in un romanzo dal successo inarrestabile.