Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
COME LE NEUROSCIENZE DANNO UNA MANO A INSEGNARE A GIOCARE CON I PIEDI

COME LE NEUROSCIENZE DANNO UNA MANO A INSEGNARE A GIOCARE CON I PIEDI

CAPANNA RICCARDO

176

17 x 24

Libri

2016

Disponibilità: Al momento non disponibile. Può essere disponibile in 8-10 giorni lavorativi dalla vostra richiesta

€16,00 €15,20

Risparmi € 0,80 (- 5%)

Compra

Dieci temi di riflessione sull'apprendimento motorio

Da uno schema di base realizzato da Riccardo Capanna in forma di appunti per un amico allenatore, si è concretizzata questa proposta sulle teorie dell'allenamento, con richiami importanti ai contributi di numerosi allenatori ed alle risposte ai quesiti posti durante i corsi di aggiornamento dei tecnici attivi nei settori giovanili di Genoa e Sampdoria.

Il risultato è questo manuale che potrà certamente contribuire alla divulgazione di quei concetti relativi al movimento umano, indispensabili per chi desidera insegnare il gioco del calcio.

Il richiamo critico, espresso sin dalla premesa, vuole mettere in guardia chi si affida ciecamente a conoscenze scientifiche obsolete, consolidate e accettate spesso solo perché tramandate da esperienze precedenti.

Segue la trattazione di dieci temi sulla teoria dell'allenamento, sui quali riflettere per individuare i numerosi concetti che inquinano le attuali conoscenze e di trarne le conclusioni opportune, dopo aver messo a confronto quello che sul campo si fa con quello che invece si potrebbe fare.

L'obiettivo finale è quello di sperimentare soluzioni di allenamento non convenzionali, dopo aver approfondito argomenti interessanti di neuroscienze, accettandone eventuali fallimenti nell'applicazione sul campo da prendere come stimoli e ricominciare, ogni volta, fino ad arrivare a una efficace concretizzazione dell'insegnamento proposto sui propri giocatori.

Per coloro che la prima volta si avvicinano al pensiero di Riccardo Capanna, vengono fornite nozioni di base su alcuni aspetti del funzionamento del cervello, come chiave di lettura per valutare criticamente le modalità tradizionali di allenamento e crearsi nel contempo un pensiero autonomo più adatto a favorire la propria evoluzione.