Libri

DVD

Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Libreria dello Sport

Proseguendo accetti la nostra informativa sulla privacy e acconsenti di ricevere messaggi informativi, promozionali e newsletter.
CHE RAZZA DI CALCIO

CHE RAZZA DI CALCIO

GHERPELLI LAMBERTO

240

14 x 21

Libri

2018

Disponibilità: Limitata

€15,00 €14,25

Risparmi € 0,75 (- 5%)

Compra

Lo spettro del razzismo, dell'intolleranza, della discriminazione aleggia sul mondo del calcio.

Negli stadi risuonano cori contro i neri, sugli spalti si srotolano striscioni contro gli ebrei, dirigenti sportivi rilasciano dichiarazioni offensive contro i calciatori gay.

Anche tra i giocatori si annidano talora pregiudizi contro i compagni di squadra.

Ma c'è chi reagisce: campioni che si dimostrano tali anche fuori dagli stadi, associazioni, semplici tifosi che amano il "gioco più bello del mondo" e i suoi protagonisti di ogni colore.

Gli stadi, del resto, sono uno specchio della società: nel bene e nel male.

Lo scrive, con una sintesi efficacissima, Lilian Thuram, difensore di Parma, Juventus, Barcellona e della Nazionale francese, uno dei più grandi di tutti i tempi: "Io sono diventato nero a nove anni, quando sono arrivato in Francia e ho incontrato i bianchi. Si diventa neri con gli sguardi degli altri".

Di quegli sguardi, di quelle voci e di chi non ci sta parla questo libro di Lamberto Gherpelli, ripercorrendo il mondo del pallone dalle origini (quando era uno sport per soli inglesi bianchi) fino agli incombenti mondiali di Russia.

Prefazione a cura dell' Associazione Italiana Calciatori.