UOMO PIU` FORTE DEL MONDO

UOMO PIU` FORTE DEL MONDO

DE CARLI CLAUDIO

  • Titolo: UOMO PIU` FORTE DEL MONDO
  • Pagine: 154
  • Dimensioni: 14X23
  • Tipologia: Libri
  • Anno di pubblicazione: 2002

Disponibilità: Normalmente pronto per la spedizione in 8-10 giorni lavorativi


Bookmark and Share
 

Nel 1999 lo «Houston Journal» pubblica la classifica dei cento uomini più potenti al mondo, in cima c'è il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, al 99esimo posto un ragazzo genovese di poco più di trent'anni, si chiama Bruno Danovaro, un lavapiatti.
«Sono qui per diventare il governatore del Texas» dice allo steward del JFK di New York che gli chiede quanto tempo si fermerà: «Non preoccuparti - gli confida Melania - l'America è grande, c'è sempre posto per un cameriere». Qual è la differenza per Danovaro? Quanto è grande la sua America? Lui alza quintali di ferro stando sdraiato su una panca, diventa campione del mondo di power lifting, mette insieme dozzine di primati, abbatte Bodacius, il toro più forte del mondo, e poi esce a cena con Bob Dole, stronca uno stallone bretone campione di tiro e fa colazione con George Allen. Dall'Italia è dovuto fuggire per aver sporto 48 denunce ai Nas contro l'uso di anabolizzanti nelle palestre. Lo cercano mentre lui insegue il mito americano, sfida i neri nel Queens, l'Fbi lo protegge, i suoi amici muoiono stroncati dagli steroidi, lui solleva 515 chilogrammi e una notte come un'altra il bilanciere gli toglie il respiro, lo ricoverano, ricomincia, lui è più grande della sua America. Quando entra nella lista dei cento uomini più potenti della terra detiene 22 record di power lifting e per gli americani è l'uomo più forte del mondo, ma non è solo per questo che c'è il suo nome pubblicato accanto a quello del presidente degli Stati Uniti: «Oltre ai muscoli occorre il cervello. Un campione dello sport deve essere un esempio». Gli bruciano l'auto, gli devastano la palestra, gli violentano la fidanzata, lui prepara discorsi per il Niaf, la lobby italo-americana, si allena al 58esimo piano del Marriott Marqueis e fa i guanti con un ginecologo, mentre il suo manager gli organizza incontri clandestini gestiti dalla mafia. Gira con autista e limousine e dentro c'è anche Brigitte Nielsen che per lui ha lasciato Sylvester Stallone, la notte torna da Sbarro, mette il grembiule e serve pizza ai tavoli. Esce dalla Nazionale e dal giro azzurro dei pesi: «Povera gente, fatica e non guadagna un soldo», evita i braccioferristi e le notti alcoliche fra zanzare a sfide da sei secondi, cerca un'America che è rimasta solo nei film di John Wayne e nei fumetti di Tex Willer ma non ditegli che è fuori di testa. Ditegli quello che volete, ma non ditegli che è fuori di testa.

Lo trovi in:

Ti suggeriamo di guardare anche i seguenti articoli:

NUOVA SERIE BRAWN

STUART MCROBERT

€ 19,00
€ 18,05
Compra NUOVA SERIE BRAWN
 

Libri

banner
Numero Verde 800145064

Benvenuto su libreriadellosport.it, la libreria leader in Italia per lo sport. Sul sito troverai oltre 18.000 titoli italiani e stranieri su tutte le discipline sportive.

Se ti iscriverai alla newsletter, che ti terrà informato sulle novità editoriali sportive, riceverai subito un

buono sconto

da utilizzare per un tuo prossimo acquisto sul nostro sito.

Non perdere l'occasione per acquistare i libri sul tuo sport preferito.


Nome:
E-mail:
Consenso

Privacy: Informativa trattamento dati
libro